Storia di successo: pulizia dei gas di scarico

Pulizia sistematica dell'aria di scarico

I processi di lavaggio per il trattamento dell'aria di scarico sono utilizzati con successo in molti settori dell'industria. Questi processi possono essere applicati per pulire composizioni di aria di scarico monocomponente e multicomponente, nonché flussi di aria di scarico che sono sia dannosi per l'ambiente che odorosi. terra-care Umwelttechnik GmbH di Recklinghausen, Germania, non utilizza solo componenti JUMO nel settore della tecnologia di misura e controllo, ma si affida anche ai servizi di ingegneria JUMO.

Compito

La terra-care Umwelttechnik GmbH preferisce utilizzare sistemi multistadio con agenti assorbenti e stadi di pulizia biologica per rispettare in modo affidabile ed efficace i limiti delle sostanze nocive stabiliti dalla legge. Il processo si basa da un lato sulla transizione di massa dei componenti solubili del gas grezzo e del sorbente, dall'altro sulla biodegradabilità di molti componenti dell'aria di scarico. L'alto tasso di deposizione dei sistemi di lavaggio permette di raggiungere e garantire in modo affidabile i valori limite di emissione stabiliti nella "TA Luft" (Istruzioni tecniche per il controllo della qualità dell'aria) del ministero federale tedesco per la protezione dell'ambiente, della natura e della sicurezza dei reattori o BImSchV (legge federale tedesca sulla protezione delle emissioni). La funzionalità sicura dell'impianto dipende in larga misura dai parametri operativi controllabili delle parti dell'impianto e dalla qualità dell'acqua. Per questo motivo, l'intero sistema è monitorato e controllato esclusivamente con componenti della tecnologia di misurazione e controllo.

Il principio di funzionamento della pulizia dei gas di scarico

La situazione dell'installazione: JUMO AQUIS touch S

Approccio alla soluzione

Il gas grezzo viene alimentato al sistema di lavaggio e guidato attraverso la colonna. Gli aerosol trasportati vengono rimossi dal flusso d'aria di scarico trattato da un demister prima di essere indirizzati allo stadio di pulizia successivo. Per minimizzare i costi operativi del materiale, il solvente viene riciclato, controllato continuamente con la tecnologia di misurazione e, se necessario, bilanciato chimicamente. L'ingegneria di processo nella fase di pulizia biologica può essere vista come un equivalente. Tuttavia, qui, i materiali biodegradabili vengono ridotti utilizzando meccanismi di attuazione microbatterici. La funzionalità sicura dell'impianto dipende in larga misura dai parametri operativi controllabili delle parti dell'installazione e dalla qualità dell'acqua. Per questo motivo, l'intero impianto viene monitorato e controllato esclusivamente con componenti della tecnologia di misurazione e controllo JUMO. Negli impianti della terra-care Umwelttechnik GmbH, la conducibilità, la temperatura dell'acqua, il contenuto di ossigeno, il valore pH, il livello di riempimento, la pressione differenziale e la temperatura dell'aria di alimentazione vengono misurati nei singoli stadi di pulizia e valutati dallo JUMO AQUIS touch.

Il sistema di decontaminazione dell'aria di scarico in uso

Il sistema di decontaminazione dell'aria di scarico in uso (da sinistra: stadio 1, stadio 2, stadio 3)

Sistemi di decontaminazione dell'aria di scarico multistadio

Sistemi di decontaminazione dell'aria di scarico multistadio

Risultato del progetto

In questo processo, il team JUMO Engineering ha collaborato con il cliente per sviluppare le specifiche dei requisiti di prodotto e un foglio di specifiche basato su un'analisi di fattibilità. Questo ha portato a una soluzione di sistema individuale che ha permesso l'uso dell'ampio portafoglio di prodotti JUMO nella tecnologia di misura e controllo.