Caso di studio - monitoraggio della temperatura del silo

Stoccaggio affidabile del grano

Più di 45 milioni di tonnellate di grano vengono raccolte ogni anno in Germania. Oltre al contenuto d'acqua, la temperatura è uno dei parametri più importanti utilizzati per garantire la qualità durante lo stoccaggio. Il grano più venduto è il grano, che costituisce quasi la metà della quantità totale raccolta. Una porzione significativa di grano viene immagazzinata fino a quando non viene ulteriormente lavorata. Anche in giugno - che è poco prima del raccolto - fino a 8 milioni di tonnellate di grano sono ancora disponibili in silos e strutture di stoccaggio simili.

Compito

Numerosi parametri devono essere considerati quando si immagazzina il grano. Questi includono l'essiccazione e la ventilazione fino a quando il grano può essere immagazzinato e la prevenzione della formazione di micotossine dalle muffe. L'aumento della temperatura dopo aver raggiunto la temperatura di stoccaggio è un segnale importante. È un segnale per l'insorgenza del tonchio del grano.

Una temperatura elevata è anche un'indicazione dell'eccessiva umidità o del contenuto di acqua nel grano. In questo caso inizia la germinazione e la temperatura aumenta. L'umidità nel silo aumenta anche l'incidenza di parassiti e muffe. A differenza di altri tipi di cereali, la capacità e l'energia di germinazione dell'orzo da birra sono cruciali per le parti successive del processo. Ciò significa che l'orzo da birra richiede una ventilazione sufficiente. Il monitoraggio della temperatura gioca quindi un ruolo importante anche per questo tipo di stoccaggio.

Rischio di esplosione

Il monitoraggio della temperatura gioca quindi un ruolo importante in questo tipo di stoccaggio. L'approvazione ATEX è necessaria per i sensori di temperatura utilizzati. A causa delle polveri presenti nei silos per cereali, essi sono considerati aree potenzialmente esplosive.

La polvere si accumula inevitabilmente durante il trattamento e la lavorazione - sotto forma di adesione di particelle, abrasione del grano e infine come farina di grano finemente macinata. Se mescolata, questa polvere può creare un'atmosfera potenzialmente esplosiva che non deve essere accesa in nessuna circostanza. Pertanto, oltre all'attrezzatura di produzione vera e propria, anche tutti i dispositivi di misurazione applicati devono essere costruiti secondo la direttiva ATEX. Nella maggior parte dei casi, lo spazio di testa del silo è classificato come zona 20 - un luogo in cui un'atmosfera potenzialmente esplosiva sotto forma di una nuvola di polvere combustibile nell'aria è continuamente presente per lunghi periodi.


Le alte temperature e l'aumento del contenuto d'acqua portano a massicce perdite respiratorie e di qualità.

Approccio alla soluzione

Grazie al monitoraggio della temperatura, nonché alla visualizzazione e all'archiviazione dei dati, è possibile documentare un processo di stoccaggio che preserva la qualità e che protegge il prodotto. A questo scopo, JUMO ha nella sua gamma di prodotti una speciale sonda di temperatura multipunto approvata ATEX che può essere utilizzata per acquisire le temperature a varie altezze in un silo di cereali. Questa sonda è stata sviluppata e prodotta dalla filiale francese di JUMO a Metz.

La sonda JUMO per silo può essere fissata sia su una struttura metallica che su un pannello di cemento. La custodia di collegamento in alluminio o in acciaio inox con protezione IP6X facilita lo scambio di misura quando il silo è pieno. Nella sonda, i sensori Pt100 o Pt1000 garantiscono un alto grado di precisione e ripetibilità di misura secondo la norma DIN EN 60751. I vari punti di misura possono essere distribuiti uniformemente su una lunghezza totale fino a 50 m nel tubo della sonda.

JUMO fornisce anche la tecnologia adatta per l'acquisizione e la valutazione dei dati. Si va dai vari trasmettitori a due fili ai registratori senza carta come il nuovo JUMO LOGOSCREEN 700. Esso può commutare allarmi o altri sistemi grazie a funzioni matematiche e logiche. L'accesso mobile ai dati registrati è anche possibile in qualsiasi momento tramite smartphone con la JUMO Device App. I dati di configurazione possono essere trasferiti tramite chiavetta USB in modo da rendere obsoleto l'uso di un computer portatile per la programmazione obbligatoria. Per impianti più estesi si può utilizzare il sistema di misura, controllo e automazione JUMO variTRON, che dispone anche di una funzione di registrazione.

Silos di un mulino di grano

Silos di grano

Sonda di temperatura JUMO per silos

Sonda di temperatura per silo di JUMO con una lunghezza massima di 50 m

Risultato del progetto

La misurazione completa della temperatura garantisce la sicurezza nel silo del grano. La temperatura può essere utilizzata per monitorare l'essiccazione e l'aerazione fino al raggiungimento della durata di conservazione e per prevenire l'infestazione di parassiti e la formazione di micotossine attraverso la muffa. A questo scopo, un sensore di temperatura con una lunghezza massima di 50 m e un trasmettitore - entrambi con approvazione ATEX - vengono utilizzati a causa dell'atmosfera potenzialmente esplosiva. Un registratore senza carta o il sistema di misurazione, controllo e automazione invia allarmi e controlla l'essiccazione e la ventilazione. L'accesso mobile ai dati registrati è possibile in qualsiasi momento tramite smartphone.